Home decor

Waiting for Santa – Addobbi per l’albero di Natale

31 Ottobre 2014

Essendo cresciuta in una famiglia numerosa, con due genitori estremamente diplomatici e corretti, sono stata abituata ad aspettare anche diversi anni prima di poter finalmente decidere in completa autonomia come addobbare l’albero di Natale.
A casa nostra funzionava così: si fa un anno per uno, a rotazione, senza polemiche e interferenze. Concessi solo gli scambi di turno tra diretti interessati.

Capirete bene che avendo non mesi ma ANNI a disposizione per poter progettare il mio prossimo albero di Natale, quando toccava a me sfoderavo per tempo una serie di progetti fai da te di ogni tipo.
Sui miei alberi sono spuntate ghirlande di popcorn, fiocchi di neve crochet, addobbi di feltro cuciti a mano, decorazioni di stoffa, fiocchi di ogni sorta e chi più ne ha più ne metta.
Insomma, per me non ci sono alternative: gli addobbi per l’albero di Natale si cambiano ogni anno, sono almeno in buona parte hand made e devono ovviamente essere preparati per tempo.

Ecco allora una mini carrellata di progetti DIY e spunti raccolti qua e là, come sempre non troppo impegnativi e abbastanza rapidi da realizzare.

Adoro l’idea di utilizzare elementi naturali come pigne, ghiande, bacche e rametti di abete, ma anche le proposte all’insegna del riciclo creativo che regalano nuova vita a mollette, avanzi di stoffe e nastri o bottoni.

 

Io, devo ammetterlo, per quest’anno non ho ancora deciso. Ma se non dovessi fare un albero a prova di piccolo Attila dueenne non avrei dubbi: rispolvererei la scatola delle palle di cristallo e mi scatenerei a riempirle con piccole bacche rosse, rametti di pino, qualche glitter effetto ghiaccio… che ne dite?

You Might Also Like

2 Comments

  • Avatar
    Reply Irene Cordero 31 Ottobre 2014 at 15:41

    Bellissimi tutti questi addobbi!!!!
    Qui urgono consigli su come realizzare un albero di natale a prova di attila di un anno e poco più, già abbbondantemente deambulante e soprattutto…distruttore! Non dirmi che ci devo rinunciare, help me!

    • Chicca
      Reply Chicca 3 Novembre 2014 at 14:37

      Ciao Irene!! Rinunciare? MAI!! 😉
      Via libera a feltro e lana! Indistruttibili e innocui.. oppure fai come ho fatto io l'anno scorso: ho rinunciato sì al classico albero ma mi sono rifatta con dei bei festoni di rami d'abete appesi sopra le finestre: l'effetto è bellissimo e puoi addobbarli come vuoi perché sono irraggiungibili da certe manine distruttrici…!!!!
      In bocca al lupo per i tuoi addobbi!

    Leave a Reply